Development mode

S 33 N

DesignMart Stam (copyright artistico), 1926

Capolavori di semplicità: le cantilever S 33 e S 34

Forma a cubo, linee chiare, proporzioni raffinate e movimento oscillante: le sedie cantilever S 33 e S 34 sono state le prime di questo genere e oggi, grazie a un’evoluzione che le ha rese semplicemente perfette, coniugano sapientemente lo spirito del tempo e il richiamo alla tradizione. “Perché quattro gambe quando ne bastano soltanto due” scrive l’artista Kurt Schwitters nel 1927 dopo aver visto le prime cantilever della storia del mobile. I due modelli S 33 e S 34, proposti in occasione dell’esposizione del Deutscher Werkbund nel quartiere Weissenhof di Stoccarda inaugurata nel 1927, suscitano grande scalpore. Mart Stam aveva iniziato a sperimentare l’uso dei tubi sottili del gas già a partire dal 1925 ottenendo le curvature per mezzo di flange, alla maniera degli idraulici. Il passo successivo è la progettazione di sedie a sbalzo, dalla struttura “aerea”: elimina le quattro gambe ed elabora un nuovo concetto costruttivo che, grazie alla sua sobrietà formale, diviene una tappa fondamentale nella storia del design moderno. Le sue cantilever S 33 e S 34 sono molto più di semplici oggetti d’arredo sapientemente disegnati, esse incarnano l’espressione di quel nuovo concetto che ha rivoluzionato non solo l’architettura, ma tutto il modo di intendere la vita e i suoi spazi.


Sedia senza (S 33) o con braccioli (S 34). Telaio in tubolare d’acciaio cromato. Rivestimento in cuoio pieno fiore o tessuto a rete sintetico. Appoggiabraccia in legno massello di faggio o elastomero nero. Nelle versioni “Pure Materials” il modello è disponibile anche in pelle di bufalo. I modelli dotati di telai con superficie “ThonetProtect®” e tessuto a rete del rivestimento resistente ai raggi UV (versione “Thonet All Seasons”) sono adatti a essere utilizzati sia all’esterno che all’interno degli edifici. Appoggiabraccia in iroko, elastomero o tessuto a rete. Disponibile con cuscino supplementare per la seduta e lo schienale.


Designer

Mostra dettagli

Mart Stam (copyright artistico)

Mart Stam, nato nel 1899 a Purmerend nei Paesi Bassi, è stato uno dei più importanti architetti contemporanei e un pioniere del moderno mobile di design. Nel 1927 il suo contributo architettonico al quartiere Weißenhof di Stoccarda desta scalpore in quanto, da architetto e designer, sperimenta l'uso dell'acciaio tubolare. Negli anni 1928 e 1929 lavora come architetto a Francoforte sul Meno, e a Dessau come docente ospite presso il Bauhaus dove tiene lezioni sui principi fondamentali di costruzione e di urbanistica. Dal 1930 al 1934 Mart Stam opera in Russia e in altri Paesi, poi lavora come architetto ad Amsterdam fino al 1948. Nel 1939 assume la direzione della Scuola di artigianato artistico di Amsterdam; nel 1950 diviene direttore dell'Istituto Superiore di Arti applicate a Berlino-Weißensee. Nel 1953 torna ad Amsterdam e nel 1977 si trasferisce in Svizzera dove muore il 23 febbriaio 1986 a Goldach.

» Altri dettagli

Materiali e Superfici

Il carattere inimitabile di un mobile è legato in modo indissolubile alle sue superfici che devono essere scelte accuratamente. Per questo offriamo una varietà pressoché illimitata di materiali che conferiscono a ogni articolo un carattere unico e particolare. Anche voi potrete creare la “vostra” sedia o il “vostro” tavolo scegliendo il telaio e l’imbottitura che più gradite all’interno della nostra immensa collezione di materiali. Desideriamo ricordare che i materiali qui indicati mostrano solo una piccola selezione delle creazioni che possiamo realizzare. I nostri rivenditori di zona saranno ben lieti di consigliarvi.

Materiali

Mostra tutto
  • Full grain butt leather
  • Nature
  • Chocolate
  • Black
  • Buffalo leather
  • Brown
  • Cushion
  • Anthracite
  • Azure blue
  • Cherry
  • Copper
  • Lime
  • Night blue
  • Nature
  • Petrol
  • Mesh
  • Black
  • Silver
  • Anthracite
  • Azure blue
  • Cherry
  • Copper
  • Lime

Superfici

Mostra tutto
  • Tubular steel colours
  • Grey green TS 2005
  • Pure White RAL 9010
  • Chocolate brown TS 8005
  • Mustard yellow TS 2050
  • Deep black RAL 9005
  • Tomato red RAL 3013
  • Warm grey TS 3005

Dimensioni

Mostra dettagli
Development mode