S 33 N

DesignMart Stam (copyright artistico), 1926

Capolavori del 1926: le sedie S 33 e S 34

Questi modelli sono le prime sedie a sbalzo della storia del mobile. Furono utilizzate la prima volta nel 1927 nel quartiere Weissenhof di Stoccarda. Nel 1925 Mart Stam aveva sperimentato l’assemblaggio di tubi del gas collegati tramite flange, sviluppando il concetto di sedie “a sbalzo” che non poggiano più su tutte e quattro le gambe. Nasceva così il principio di costruzione che, nella sobrietà delle sue forme, sarebbe divenuto poi una tappa fondamentale nella storia del mobile moderno. Inizialmente Mart Stam non aveva incentrato la sua ricerca sull’effetto elastico dell’acciaio tubolare curvato, quanto piuttosto sullo studio di una forma lineare che ben si sposasse con l’architettura moderna dell’epoca.


Modello con (S 34) o senza braccioli (S 33). Telaio in tubolare d’acciaio cromato. Rivestimento in cuoio pieno fiore o con tessuto a rete sintetico in nero, bianco o argento. Appoggiabraccia in faggio massello o elastomero sintetico nero. Nelle versioni “Pure Materials” il modello è disponibile anche in pelle di bufalo. I modelli dotati di telai con superficie “ThonetProtect®” resistente ai raggi UV come il tessuto a rete del rivestimento (versione “Thonet All Seasons”) sono adatti a essere utilizzati sia all’esterno che all’interno degli edifici. Appoggiabraccia in iroko, elastomero o tessuto a rete. Disponibile con cuscino supplementare per la seduta e lo schienale.


Designer

Mostra dettagli

Mart Stam (copyright artistico)

photocredit: FERDINAND KRAMER, 1928

 

Mart Stam, nato nel 1899 a Purmerend nei Paesi Bassi, è stato uno dei più importanti architetti contemporanei e un pioniere del moderno mobile di design. Nel 1927 il suo contributo architettonico al quartiere Weißenhof di Stoccarda desta scalpore in quanto, da architetto e designer, sperimenta l'uso dell'acciaio tubolare. Negli anni 1928 e 1929 lavora come architetto a Francoforte sul Meno, e a Dessau come docente ospite presso il Bauhaus dove tiene lezioni sui principi fondamentali di costruzione e di urbanistica. Dal 1930 al 1934 Mart Stam opera in Russia e in altri Paesi, poi lavora come architetto ad Amsterdam fino al 1948. Nel 1939 assume la direzione della Scuola di artigianato artistico di Amsterdam; nel 1950 diviene direttore dell'Istituto Superiore di Arti applicate a Berlino-Weißensee. Nel 1953 torna ad Amsterdam e nel 1977 si trasferisce in Svizzera dove muore il 23 febbriaio 1986 a Goldach.

» Altri dettagli

Materiali e Superfici

Il carattere inimitabile di un mobile è legato in modo indissolubile alle sue superfici che devono essere scelte accuratamente. Per questo offriamo una varietà pressoché illimitata di materiali che conferiscono a ogni articolo un carattere unico e particolare. Anche voi potrete creare la “vostra” sedia o il “vostro” tavolo scegliendo il telaio e l’imbottitura che più gradite all’interno della nostra immensa collezione di materiali. Desideriamo ricordare che i materiali qui indicati mostrano solo una piccola selezione delle creazioni che possiamo realizzare. I nostri rivenditori di zona saranno ben lieti di consigliarvi.

Materiali

Mostra tutto
  • Full grain butt leather
  • Nature
  • Chocolate
  • Black
  • Buffalo leather
  • Brown
  • Cushion
  • Anthracite
  • Azure blue
  • Cherry
  • Copper
  • Lime
  • Night blue
  • Nature
  • Petrol
  • Mesh
  • Black
  • Silver
  • Anthracite
  • Azure blue
  • Cherry
  • Copper
  • Lime

Superfici

Mostra tutto
  • Tubular steel colours
  • Grey green TS 2005
  • Pure White RAL 9010
  • Chocolate brown TS 8005
  • Mustard yellow TS 2050
  • Deep black RAL 9005
  • Tomato red RAL 3013
  • Warm grey TS 3005