Development mode

B 10/1

DesignMarcel Breuer

B 10, l’elegante evoluzione del B 9

Il posto ideale per riporre rapidamente i propri effetti e averli sempre a portata di mano. I tavolini da appoggio B 10 sono stretti e dalla forma allungata, ma, allo stesso tempo, rappresentano un elemento decorativo che non passa inosservato in qualsiasi appartamento o ufficio. Oggi l’estetica lineare non è più una novità, ma a quel tempo Marcel Breuer dovette combattere contro uno stile abitativo carico ed eccessivamente decorato, ancora molto diffuso negli anni ‘20 del secolo scorso, prima di sfondare con i propri mobili in tubolare d’acciaio, eleganti ed essenziali.

Dopo i primi esperimenti con il tubolare d’acciaio, un materiale del tutto nuovo in quegli anni, Breuer disegna una serie di tavolini fra cui il tavolo da appoggio B 10, lungo e stretto, e, contemporaneamente, lavora su un innovativo progetto di sedia. Soltanto il tubolare d’acciaio piegato a freddo garantiva la stabilità e l’elasticità necessarie per la realizzazione di questi modelli. I primi mobili in tubolare d’acciaio presentano gambe e pattini e non sfruttano ancora l’effetto molleggiante tipico di questo innovativo materiale. A partire dal 1928 Breuer inizia a costruire i primi prototipi di quella che oggi è la celebre sedia cantilever, ispirandosi al modello di Mart Stam: una sedia a sbalzo composta da dieci pezzi di tubo, tutti della stessa lunghezza, e collegati tramite flange, inizialmente ancora rigida e immobile. I progetti di Breuer sono considerati delle vere pietre miliari nella storia del mobile moderno. Thonet riconosce immediatamente le potenzialità dei mobili in tubolare d’acciaio e inizia subito a collaborare con i progettisti più all’avanguardia diventando così, già negli anni ‘30, il principale produttore mondiale di mobili in tubolare d’acciaio.


B 10 tavolo da appoggio, B 10/1 con ripiano intermedio. Telai in tubolare d’acciaio cromato o verniciati in varie tonalità, elementi in legno di faggio mordenzato o fressino verniciato a poro aperto in diverse tinte.


Designer

Mostra dettagli
Marcel Breuer

Marcel Breuer

Marcel Breuer, nato nel 1902 a Pécs in Ungheria, dopo aver interrotto gli studi di arte frequenta, dal 1920 al 1924, la scuola di arti e mestieri "Staatliches Bauhaus" di Weimar. Dal 1925 al 1928 dirige il laboratorio di falegnameria del Bauhaus, nel frattempo trasferito a Dessau. Sotto il forte influsso del costruttivismo e del movimento De Stijl disegna, in questo periodo, mobili innovativi in tubolare d'acciaio. Nel 1928 si trasferisce a Berlino dove opera prevalentemente nell'ambito dell'architettura d'interni. Dal 1931 intraprende diversi viaggi prima di stabilirsi in Svizzera dove, nel 1932, lavora a vari progetti di mobili in alluminio. Nel 1935 Marcel Breuer si trasferisce a Londra dove è attivo come architetto. Nel 1937 ottiene la cattedra di architettura alla Harvard University di Cambridge, Massachussets (USA) dove, alcuni anni più tardi, apre uno studio di architettura insieme a Walter Gropius. Nel 1946 Breuer inaugura il proprio studio a New York e realizza numerosi progetti in Europa e negli USA. È considerato uno degli architetti e designer contemporanei più significativi. Muore il 1° luglio 1981 a New York.

» Altri dettagli

Materiali e Superfici

Il carattere inimitabile di un mobile è legato in modo indissolubile alle sue superfici che devono essere scelte accuratamente. Per questo offriamo una varietà pressoché illimitata di materiali che conferiscono a ogni articolo un carattere unico e particolare. Anche voi potrete creare la “vostra” sedia o il “vostro” tavolo scegliendo il telaio e l’imbottitura che più gradite all’interno della nostra immensa collezione di materiali. Desideriamo ricordare che i materiali qui indicati mostrano solo una piccola selezione delle creazioni che possiamo realizzare. I nostri rivenditori di zona saranno ben lieti di consigliarvi.

Superfici

Mostra tutto
  • Wood & Veneers
  • Beech
  • Stains
  • Lightened TP 107
  • Dark brown TP 89
  • Grey green TP 269
  • Azure blue TP 250
  • Azure blue TP 250
  • Walnut TP 24
  • Reed green TP 262
  • Black TP 29
  • White pigmented lacquer TP 200
  • Structured lacquer
  • Agate grey RAL 7038
  • Anthracite grey RAL 7016
  • Brown red RAL 3011
  • Light blue RAL 5012
  • Pure White RAL 9010
  • Sulfur yellow AL 1016
  • Deep black RAL 9005
  • Traffic red RAL 3020
  • Lacquer
  • Cool White TS 9015
  • Grey green TS 2005
  • Pure White RAL 9010
  • Chocolate brown TS 8005
  • Mustard yellow TS 2050
  • Deep black RAL 9005
  • Tomato red RAL 3013
  • Warm grey TS 3005
  • Tubular steel colours
  • Grey green TS 2005
  • Pure White RAL 9010
  • Chocolate brown TS 8005
  • Mustard yellow TS 2050
  • Deep black RAL 9005
  • Tomato red RAL 3013
  • Warm grey TS 3005
  • ThonetDur®
  • Cool White
  • White (RAL 9010)
  • Deep Black (RAL 9005)
  • Edges
  • Cool White
  • Deep Black (RAL 9005)
  • Oak oiled
  • Walnut oiled
  • White (RAL 9010)

Dimensioni

Mostra dettagli
Development mode